Luned́ 17 Maggio12:34:45
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Tornano le emozioni della StraRimini, domenica la 34a edizione con oltre 5mila iscritti

Sport Rimini | 19:35 - 16 Maggio 2017 Tornano le emozioni della StraRimini, domenica la 34a edizione con oltre 5mila iscritti

Il conto alla rovescia sta per terminare, domenica 21 maggio torna infatti l’atteso appuntamento con la “StraRimini”, la tradizionale maratona che attraverserà il centro storico della città organizzata dall’Asd Celle Pecore Nere, in collaborazione con la sezione di atletica e podismo Uisp, quest’anno giunta alla sua 34a edizione. Una manifestazione che, anno dopo anno, ha sempre visto incrementare il numero dei partecipanti. Nell’edizione 2016 le iscrizioni hanno toccato quota 5600, compresi i bambini delle scuole con le rispettive famiglie, ma dall’organizzazione la speranza è quella di fare un ulteriore passo in avanti. “Domani, mercoledì, sarà l’ultimo giorno utile per iscriversi on-line alla mezza maratona competitiva, domenica ci sarà comunque sempre la possibilità di farlo in loco prima della partenza - ricorda Roberto Pezzi, presidente Asd Celle -. Sarebbe già un buon risultato mantenersi sui numeri dello scorso anno ma confidiamo saranno ancora di più le persone che decideranno di trascorrere assieme a noi una domenica di sport e di amicizia. Del resto la nostra manifestazione è popolare, aperta a tutti, da noi la cosa che realmente conta è il partecipare. Non a caso, ogni anno sono diverse centinaia le persone che non fanno parte di alcuna società e non corrono in altri eventi ma che vogliono essere presenti alla StraRimini”. Quattro, come sempre, le gare in programma:

- Competitiva di 21 chilometri con partenza, alle ore 9, da piazza Tre Martiri.
- Maratonina non competitiva di 10,5 km (medesimi il luogo e l’orario dello start).
- Camminata turistica di 5 km con partenza, alle ore 9, da via Gambalunga.
- StraRimini Baby di 2,3 km, dedicata ai bambini delle scuole, con start da via Gambalunga alle 9,15.

E se i nomi dei big si conosceranno solo pochi minuti prima del via, come da tradizione all’aspetto sportivo e ricreativo si affiancherà quello sociale e della solidarietà. “Accanto al gruppo clown di corsia della Croce Rossa di Rimini, che farà animazione per tutti i bambini, in piazza saranno presenti numerosi stand quali quelli di Una Goccia per il Mondo, Ior, Aido, Uildm o Unicef, che illustreranno i propri progetti e ai quali sarà possibile dare un sostegno”.
La quota di partecipazione è pari a € 3 per le non competitive (comprensiva di maglietta celebrativa). Per la gara competitiva € 10 fino a mercoledì mattina, € 15 domenica mattina per la competitiva (comprensiva  di maglietta tecnica).
Numerosi, infine, i premi in palio suddivisi per le categorie di partecipanti e le società.

< Articolo precedente Articolo successivo >