Sabato 15 Maggio19:37:27
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Imbrattate le storiche mura malatestiane di Rimini, caccia al vandalo che scrive ' Ti amo stellina'

Cronaca Rimini | 18:23 - 16 Maggio 2017 Imbrattate le storiche mura malatestiane di Rimini, caccia al vandalo che scrive ' Ti amo stellina'

Un vandalo è entrato in azione, imbrattando le mura Malatestiane di Rimini. La foto è stata scattata da Marco Torri, guida turistica riminese, ed è già diventata virale sui social. La mano di un ignoto ha lasciato una dedica a "Stellina", la persona oggetto delle sue attenzioni amorose. Un gesto però che di romantico non ha nulla, perché rappresenta uno sfregio del patrimonio artistico e culturale della città. Circa tre anni fa, i principali monumenti di Rimini furono deturpati da vandali, tra cui il tempio Malatestiano, il basamento di papa Paolo V in piazza Cavour e il monumento dei caduti in piazza Ferrari. Un anno fa invece vandali entrarono in azione imbrattando la Porta Galliana, le mura antiche tra i ponti di Tiberio e dei Mille. 

< Articolo precedente Articolo successivo >