Sabato 15 Maggio20:27:33
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Pennabilli, tanta commozione in sala per la proiezione del corto sulla strage di Fragheto

Attualità Pennabilli | 08:10 - 14 Maggio 2017 Pennabilli, tanta commozione in sala per la proiezione del corto sulla strage di Fragheto

Successo di pubblico a Pennabilli per la proiezione di "E come potevamo noi cantare", cortometraggio sulla strage di Fragheto, piccola frazione del Comune di Casteldelci. Tanta commozione in sala durante la proiezione del corto, basato sull'espediente del "What if": cosa sarebbe successo alle 14 famiglie uccise nella strage del 7 aprile 1944, se il massacro non si fosse compiuto? Il cast e i registi, Roberta Corsi e Fabio Imola, hanno messo in scena la quotidianità di un paese degli anni '40, lanciando un messaggio di condanna alla guerra e ai suoi orrori. La proiezione al Gambrinus di Pennabilli è stata patrocinata dal Comune di Casteldelci. "E come potevamo noi cantare" è prodotto da  FA.RO. Image in Action, frutto di 3 anni di lavoro, in collaborazione con due Associazioni: “Spazio Fotografico Coriano” ed “Il Borgo della Pace Fragheto”.

< Articolo precedente Articolo successivo >