Venerd́ 14 Maggio13:15:15
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Il trucco della "mattonella" dentro la scatola dell' iPhone, "pataccari" campani fermati in autostrada a Rimini

Cronaca Rimini | 10:00 - 12 Maggio 2017 Il trucco della "mattonella" dentro la scatola dell' iPhone, "pataccari" campani fermati in autostrada a Rimini

Vendevano cellulari in un'area di servizio della A14 e, dopo aver concluso l'acquisto, consegnavano confezioni con all'interno o mattonelle o pacchi di sale. Due campani, un 55enne e un 58enne residenti a Cattolica, sono stati denunciati. I due soggetti sono stati fermati giovedì pomeriggio dalla Polstrada di Rimini in un'area di servizio Montefeltro Est nei pressi del casello di Riccione. Gli agenti hanno sequestrato due smartphone usati per la truffa. Il modus operandi è quello oramai noto: i due prima mostravano i cellulari di ultima generazione agli ignari clienti, poi, una volta concluso l'affare, consegnavano ai malcapitati scatole con all'interno materiale pesante e, ovviamente, nessun cellulare.

Per persuadere la vittima di turno i due mostravano anche uno scontrino di acquisto che mostrava una regolare provenienza della merce. Per i truffatori è scattata la denuncia perché non ottemperanti al foglio di via obbligatorio emesso dal Questore.

"Spiace constatare" recita la nota della Polstrada" che nel 2017 ci sono ancora persone che acquistano apparecchiature elettroniche presso le aree di servizio autostradali".

La Polstrada ribadisce l'importanza di non acquistare merci di dubbia provenienza o contraffatte al di fuori dei tradizionali canali commerciali.

< Articolo precedente Articolo successivo >