Luned́ 12 Aprile05:05:13
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Tragedia del mare a Rimini: Luca Nicolis, uno dei sopravvissuti ringrazia i medici dell'ospedale 'Infermi'

Attualità Rimini | 13:10 - 08 Maggio 2017 Tragedia del mare a Rimini: Luca Nicolis, uno dei sopravvissuti ringrazia i medici dell'ospedale 'Infermi'

Luca Nicolis, uno dei due superstiti del naufragio sul molo di Rimini dello scorso 18 aprile, ha scritto una lettera di ringraziamento ai medici dell'ospedale Infermi. Il ristoratore veronese esordisce sottolineando la "grande ricchezza umana dell'ospedale e del pronto soccorso" e il proprio desiderio di ringraziare "uno ad uno tutti i professionisti che hanno curato ferite fisiche e purtroppo mentali". Si parte da Annamaria Carlini, "straordinaria coordinatrice" che oltretutto ha messo a disposizione il suo studio per i primi colloqui tra Luca e i parenti; seguono Lucia Olivieri, Giulia Pedretti, Annalisa Saragoni, da cui il paziente ha ricevuto "cure amorevoli e di indubbia professionalità, una straordinaria dimostrazione di umanità". Luca riconosce che "parole e piccoli grandissimi gesti di cortesia sono stati fondamentali" nella sua degenza. Infine il ringraziamento al Direttore Marco Galletti e al Dottor Michele Malia, perché "se c'è una squadra che funziona bene, alle spalle c'è sempre un buon allenatore a guidarla". 

< Articolo precedente Articolo successivo >