Sabato 15 Maggio14:14:34
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Santarcangelo, torna 'Balconi Fioriti': ecco il programma, edizione dedicata alla canapa

Eventi Santarcangelo di Romagna | 14:18 - 06 Maggio 2017 Santarcangelo, torna 'Balconi Fioriti': ecco il programma, edizione dedicata alla canapa

Sabato 13 e domenica 14 maggio torna il consueto appuntamento primaverile della città di Santarcangelo con “Balconi Fioriti”. L’iniziativa – organizzata dall’associazione Noi della Rocca, con il patrocinio di Regione, Provincia e Comune – nasce quasi trent’anni fa con l’obiettivo di sensibilizzare i cittadini alla cura del verde pubblico, della propria casa e dei propri balconi. Un successo cresciuto negli anni, anche grazie alla partecipazione sempre più numerosa di vivaisti e fiorai provenienti da tutta Italia, nonché alla collaborazione con le scuole e il coinvolgimento di numerose famiglie a cui negli anni sono stati riconosciuti diversi premi. Anche quest’anno “Balconi Fioriti” proporrà due giornate all’insegna dell’attenzione e della cura per il verde, con un ricco programma di incontri, mostre e musica, che accompagneranno le passeggiate di cittadini e visitatori. 


Una delle novità della 29a edizione sono senza dubbio gli incontri dedicati alla riscoperta della canapa, usata per secoli nella produzione di tessuti, carta, cordame e vele navali. Fino alla metà degli anni ’50 era una delle coltivazioni più diffuse a livello internazionale, solo in Italia se ne contavano circa 100.000 ettari. Oltre a essere una fibra tessile di importanza storica, la canapa sta tornando a essere utilizzata come materia prima estremamente versatile e a basso impatto ambientale, per realizzare materiali eco-compatibili in settori potenzialmente strategici. Anche l’amministrazione di Santarcangelo ha approvato una mozione per la promozione della coltivazione e lavorazione della canapa in sintonia con la tradizione del territorio. Gli incontri finalizzati alla valorizzazione e al riutilizzo della canapa si terranno in piazza Ganganelli sabato 13 maggio alle ore 15 (“La canapa in cucina”, verranno spiegati i segreti della farina di canapa e illustrate gustose ricette) e domenica 14 maggio alle ore 15 (“La canapa e la stampa 3D”: nozioni tecniche e dimostrazione sulla possibilità di stampare in 3D una bioplastica derivante dalla canapa). A cura di Luca Berardi, Fantini Fabrizio (startup DISPENSO) e LaSignoraDelleErbe, in collaborazione con Berardi Erbe, associazione occupArti, RomagnaCanapa e MakeRN.


Tra le altre novità, l’apertura al pubblico del convento dei frati Cappuccini: domenica 14 maggio alle ore 16 si potrà degustare una merenda nel bellissimo giardino dei frati Cappuccini, con assaggio di prodotti del territorio e vista panoramica sulla valle. Il giardino del convento, nei due giorni di Balconi Fioriti, sarà comunque visitabile gratuitamente.

L’edizione di quest’anno sarà inoltre arricchita da “Il Borghetto della Salute”: nella suggestiva cornice del Campo della Fiera, uno spazio interamente dedicato al benessere fisico e mentale per una città come Santarcangelo che è anche città del buon vivere. Si potranno trovare operatori olistici e centri di salute e benessere, espositori dedicati al wellness, prodotti naturali, conferenze e presentazioni sul tema, freeclass di yoga della risata, feldenkrais, tai chi chuan, ginnastica pelvica, longevity, danza e performance artistiche (a cura di Le spiagge del benessere, Turisport edizioni e Eventi di sport, fitness, benessere).


Tante anche le iniziative di successo confermate nel tempo: dai “Balconi sonori” nell’ambito dei quali alcuni balconi verranno vivacizzati da note jazz, soul e bossanova che faranno da cornice musicale all’evento, alla mostra di bonsai e suiseki al teatrino della Collegiata, fino allo spettacolo di varietà della Filodrammatica “Lele Marini” dal titolo “Grazie dei fior, filoregio di macchiette, schizzi e quadri in libertà”. 

< Articolo precedente Articolo successivo >