Giovedý 25 Febbraio06:48:45
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Anche da Rimini alla scoperta del museo del Balì, scienza e un magico planetario

Attualità Marche | 12:36 - 22 Aprile 2017 Anche da Rimini alla scoperta del museo del Balì, scienza e un magico planetario

Fino alla Festa della Repubblica nel 2017 ogni ponte è buono per i “Picnic scientifici” del Museo del Balì, in località San Martino a Saltara di Pesaro Urbino, a una decina di km da Fano. Sono attese anche le famiglie riminesi alle aperture speciali per i ponti primaverili: il museo apre i battenti tutto il giorno con tante attività indoor e con la bellezza di un panorama suggestivo con vista mare a metà strada tra la costa e l'entroterra. Un luogo unico per una scampagnata tra tradizione e modernità condita dalla filosofia del museo che invita i suoi visitatori ad entrare e divertirsi in maniera intelligente.


Oltre alla visita interattiva e il planetario sarà possibile cimentarsi nella ormai famose "Olimpiadi improbabili". Mescolando scienza e divertimento, adrenalina e ingegno, intuito e un pizzico di fortuna, i visitatori potranno trasformarsi in un team affiatato e partecipare alle nostre specialità atletiche che spaziano dall’equilibrio all’aerodinamica, dalla costruzione di strutture all’utilizzo dell’acqua. Sia grandi che piccoli saranno coinvolti e si sentiranno importanti nel dare un contributo importante alle sfide.


In più, tempo permettendo, gli astronomi del Balì vi mostreranno il Sole al telescopio e saranno a disposizione per rispondere alle vostre domande e curiosità: un'occasione davvero speciale.


Orari


Apertura museo 25 aprile, 1 maggio: 10:30 - 19:30 non stop

. Apertura museo 2 giugno: 15:00 - 19:30

. Spettacoli al planetario: 11:30, 12:30, 14:30, 16:00, 17:00, 18:00 (consigliata la prenotazione)

. Olimpiadi improbabili: 15:30 - 18:30 a ciclo continuo. 

Osservazione Sole al telescopio (SOLO beltempo): 12:00, 15:15, 17:45.


Tariffe

Biglietto unico: 10 euro (in queste giornate non sono valide le riduzioni con tessere convenzionate). Ingresso gratuito: bambini da 0 a 3 anni e secondi figli.

< Articolo precedente Articolo successivo >