Venerdė 26 Febbraio23:08:21
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Baseball Rimini, Pirati battuti nel derby dalla T&A in Gara 1

Sport Rimini | 08:49 - 22 Aprile 2017 Baseball Rimini, Pirati battuti nel derby dalla T&A in Gara 1

Il Rimini Baseball viene battuto in gara1 del derby per 3-1 dalla T&A San Marino che così vola a punteggio pieno, mentre per i Pirati ancora una serata da dimenticare. Nonostante il punteggio non sia stato così ampio in campo la formazione sammarinese ha prodotto 12 valide contro le sole 3 delle mazze riminesi. Troppo poco per poter pensare di portare a casa un risultato positivo. E pensare che la gara era iniziata bene per i padroni di casa che al secondo inning a basi piene e due eliminati sbloccano il parziale in proprio favore grazie alla base ball conquistata dal leadoff Infante (1-0). Poi Caseres avrebbe avuto sulla mazza la possibilità di incanalare la gara in favore dei suoi, ma il contatto dell’interno cubano finisce agevolmente nel guanto di Epifano. Al cambio di campo San Marino pareggia, il partente neroarancio Rosario elimina Imperiali e Babini, poi subisce due singoli da Poma e Ferrini. La base ball concessa ad Avagnina riempie i sacchetti, poi la valida interna di Chiarini vale il momentaneo pareggio ospite (1-1). Due riprese più avanti gli uomini di Nanni sorpassano i Pirati, Ferrini batte valido, Avagnina e Chiarini sono due veloci out (Ferrini ruba la seconda). Albanese tocca un preciso contatto al centro che decreta il nuovo vantaggio sammarinese (1-2). Finita la prova di un opaco Rosario dentro il rilievo Hernandez. Il neo entrato viene accolto dal gran doppio di Epifano che permette al compagno di pestare senza problemi il piatto di casa base (1-3), poi Ermini andrà strike-out. Da qui in poi San Marino coi rilievi Perez e Camacho gestirà senza troppi affanni il vantaggio acquisito. Gli uomini del manager Ceccaroli pur supportati da un buon Hernandez non riescono a battere valido risultando spesso fuori tempo e con turni di poca qualità. Termina così il primo atto del derby in una serata glaciale (temperatura sotto i 10° gradi) e con poco pubblico sugli spalti allo Stadio dei Pirati.
Sabato sera la serie si concluderà sempre sul diamante di Rimini (playball ore 20.30) con la seconda partita riservata ai lanciatori ASI. Sul monte assisteremo alla sfida tutta “mancina” tra Escalona per Rimini e Florian per San Marino.

< Articolo precedente Articolo successivo >