Mercoledý 18 Ottobre03:42:11
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Rimini, la via che costeggia la caserma Giulio Cesare è un colabrodo. Forte rischio cadute: la denuncia di un cittadino

Attualità Rimini | 15:25 - 21 Aprile 2017 Rimini, la via che costeggia la caserma Giulio Cesare è un colabrodo. Forte rischio cadute: la denuncia di un cittadino

Una delle maggiori preoccupazioni per il cittadino deriva dal dissesto del manto stradale e della scarsa manutenzione, fattori che possono essere causa di incidenti stradali. Un riminese segnala al numero Whatsapp di Altarimini (347 880 9485) la situazione della via Ruzzante, che costeggia la caserma Giulio Cesare tra via pascoli e Lagomaggio. "Sono due anni che scrivo al Comune di Rimini e non ottengo risposta, aspettano forse che qualcuno cada?", scrive il nostro lettore, sottolineando che la zona è altamente frequentata da ragazzini che in bici o in scooter transitano per andare a scuola. "Il manto stradale è inesistente, sono venuti in superficie i sassi", prosegue il lettore, che ironizza: "situazione ideale per una sassaiola allo stadio lì vicino o per sfondare il vetro di un'auto in sosta". La strada in questione risulta "disastrata, piena di buche, senza marciapiedi e al buio della notte diventa ancora più pericolosa". Il nostro lettore conclude amareggiato: "Ma la sicurezza a Rimini dove è finita?".

Rimini, la via che costeggia la caserma Giulio Cesare è un colabrodo. Forte rischio cadute: la denuncia di un cittadino - Foto 1
Rimini, la via che costeggia la caserma Giulio Cesare è un colabrodo. Forte rischio cadute: la denuncia di un cittadino - Foto 2
Area SondaggiIl sondaggio

Rimini seconda città più pericolosa in Italia