Venerd́ 26 Febbraio02:51:38
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

A Riccione si parla di bullismo: inizia 'Social Things', ciclo di incontri su temi attuali per giovani e famiglie

Attualità Rimini | 15:50 - 17 Aprile 2017 A Riccione si parla di bullismo: inizia 'Social Things', ciclo di incontri su temi attuali per giovani e famiglie

Yellow Factory presenta “Social Things”, un ciclo di incontri con il patrocinio del Comune di Riccione, ideato e condotto dal giornalista e autore televisivo Fabrizio Vecchione, sui temi più attuali con cui i giovani e le famiglie si stanno confrontando oggi: bullismo, corretta alimentazione, violenza sulle donne, disabilità e disoccupazione giovanile. 

Il primo appuntamento verterà sul tema “Bullismo”, martedì 18 Aprile 2017 ore 21

La violenza tra i banchi di scuola si sta diffondendo a macchia d'olio in tutta Italia. Cosa deve fare un genitore quando il figlio è vittima di bullismo? Qual è la responsabilità delle scuole? E, soprattutto, quali sono i modi per porre fine a questo fenomeno? Ne parleremo con Clarissa Matrella, presidente Ass. Butterfly Riccione, la psicologa Gessica Astolfi, Don Eugenio della Parrocchia Sant'Andrea dell'Ausa – Crocifisso, Marco Tonti, Pres. Ass. Arcigay Rimini e Giuseppe Filiberto Ciampoli, Dirigente Scolastico IPSSAR “Savioli” di Riccione e ISISS “Gobetti/de Gasperi” di Morciano. 

Il progetto Social Things

Incontrarsi e confrontarsi su temi e problematiche che riguardano la vita ai tempi dei social network, infatti, permette a tutti, ai ragazzi soprattutto, di trovare un punto di riferimento, di non sentirsi soli e, perché no, anche di mettersi in gioco e maturare. È proprio per soddisfare questa necessità di confronto e di crescita che nasce il progetto “Social Things”, con il patrocinio del Comune di Riccione, che partirà con cinque serate a cadenza bisettimanale, il martedì sera dalle ore 21, a partire dal 18 Aprile 2017.

Dopo aver avviato l’innovativo “Talk About” con personaggi legati al mondo dello spettacolo, della letteratura e della cultura, Yellow Factory porterà questa volta sul palco esperti e rappresentanti istituzionali, con una particolare attenzione al mondo dell’associazionismo. Proprio per coinvolgere questo mondo, fatto di persone e di valori comuni, ad ogni serata, oltre ai relatori, verrà abbinata la presentazione di un’Associazione del territorio – tra cui Butterfly, Centro21, Crescere Insieme e Associazione Albergatori Riccione- , a cui verrà data visibilità e la possibilità, tramite l’allestimento di un proprio desk, di promuovere le proprie attività.

< Articolo precedente Articolo successivo >