Lunedý 08 Marzo03:54:57
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

L'Istituto Alberghiero "Savioli" di Riccione al concorso nazionale per barmen 2017

Attualità Riccione | 08:39 - 16 Aprile 2017 L'Istituto Alberghiero "Savioli" di Riccione al concorso nazionale per barmen 2017

Nel giro di 5 anni è diventato il concorso piu' importante per gli aspiranti barmen provenienti dagli istituti alberghieri e stiamo parlando del Concorso IBA drinks 2017, organizzato da AIBM Project e tenutosi a La Spezia. Dalla Romagna ha partecipato il "Savioli" di Riccione, con l'allievo Fabio Missiroli, già vincitore del concorso interno e selezionato per la gran finale. Accompagnatore il prof. Tommaso Venturini. Una nuova esperienza che arricchisce il curriculum formativo degli studenti dell'Alberghiero di Riccione. Erano ben 26 gli Istituti in gara. I partecipanti si sono cimentati sia in una prova teorica sia in una di pratica. 

I vincitori per la prova pratica sono stati: 1° classificato Claudiu Bitu dell’Istituto “R. Del Rosso – Da Verrazzano” di Orbetello (Grosseto), accompagnato dai prof. Tommaso Di Maio e Gabriele Borri; il 2° classificato è Francesco Dalmasso, dell’IIS “Virginio Donadio” di Dronero (Cuneo), accompagnato dal prof. Guido Moscatiello, 3° classificato Marialaura Uccheddu dell’istituto Ferraris di Iglesias (CI), accompagnato dal prof. Vincenzo Romano e 4° classificato Danilo D’Onofrio del “C. Russo” di Cicciano (NA), accompagnato dai prof. Antonio d’Ascoli ed Antonio Transito.

Per la prova teorica, 1° Classificato Emanuele Izzo del “Ferraris” di Caserta, 2° Classificata Selene Cucco del Marco Polo di Camogli (GE), 3° Classificato Raffaele Cardone dell’ISIS di Castelvolturno (CE) e 4° Classificata Greta Castellucci del “Carlo Urbani” di Porto Sant’Elpidio di Fermo. Guarda la classifica completa fino al 13° posto.

Tutti i partecipanti hanno avuto in omaggio una borsa di studio per un corso di Latte Art AIBM oppure un corso completo per barman, livello base. Inoltre i primi due Istituti classificati (“Del Rosso” di Orbetello e “Ferraris” di Caserta) hanno ricevuto una dotazione di attrezzature di bar per l’Istituto.

< Articolo precedente Articolo successivo >