Venerd́ 05 Marzo02:16:40
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Allarme attentati a Rimini: aeroporto e hotel controllati con cani antiesplosivi

Attualità Rimini | 09:34 - 15 Aprile 2017 Allarme attentati a Rimini: aeroporto e hotel controllati con cani antiesplosivi

Controlli speciali antiterrorismo sono scattati a Rimini in concomitanza con i primi voli da Israele, in aeroporto e nelle strutture alberghiere. Le misure di sicurezza hanno visto impegnato il reparto mobile, la polizia a cavallo, la digos e i reparti speciali, con il cane Olly, dell’unità cinofila di Ancona, già impiegato in numerose operazioni antidroga e antiesplosivi.
L’operazione preventiva è stata disposta con gli arrivi da Tel Aviv della compagnia Israir, approdata al Fellini con i primi turisti in occasione della Pasqua ebraica che quest’anno terminerà il 18 aprile. Controlli massicci sono stati effettuati anche nei principali luoghi di culto e negli hotel che hanno ospitato i vacanzieri israeliani, servizi che hanno ritenuto necessaria anche la temporanea modifica della viabilità.

< Articolo precedente Articolo successivo >