Marted́ 02 Marzo05:31:17
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Rubava negli armadietti degli spogliatoi di piscine, scoperto grazie a video. Arrestato 36enne

Cronaca Rimini | 16:45 - 06 Aprile 2017 Rubava negli armadietti degli spogliatoi di piscine, scoperto grazie a video. Arrestato 36enne

E' sospettato di aver colpito anche in una palestra di Rimini il ladro "seriale", specializzato nel ripulire gli armadietti negli spogliatoi di piscine e impianti sportivi. Si tratta di un 36enne di Catanzaro, fermato dai Carabinieri che gli attribuiscono una dozzina di furti compiuti tra novembre e marzo a Bologna, negli spogliatoi delle due piscine dello stadio Dall'Ara. Ma oltre a quei furti è sospettato di altri colpi a Bologna e Rimini. Il giovane, con addosso un accappatoio, fingeva di essere un normale cliente, rompeva i lucchetti degli armadietti e portava via soldi, telefonini, gioielli, orologi preziosi, ma anche chiavi di auto, moto e addirittura gli stessi vestiti firmati di alcuni sfortunati clienti. A incastrare il 36enne le riprese delle telecamere, installate un paio di mesi fa dai gestori delle piscine dello stadio Dall'Ara, in seguito alle numerose denunce di furti negli spogliatoi maschili.

< Articolo precedente Articolo successivo >