Giovedý 27 Febbraio03:15:56
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

"Un libro per the" a Torre Pedrera arriva Roberto Mercadini, secondo appuntamento con la rassegna di Zeinta di Borg

Attualità Rimini | 10:46 - 03 Aprile 2017 "Un libro per the" a Torre Pedrera arriva Roberto Mercadini, secondo appuntamento con la rassegna di Zeinta di Borg

Dopo la prima tappa nel cuore del centro storico, la seconda rassegna di “Un libro per the”, incontri con gli autori nei bar di Rimini, si sposta a Torre Pedrera.

La manifestazione, organizzata da Zeinta di Borg in collaborazione con LaFeltrinelli Rimini, farà sosta il 4 aprile alle 18:30 al Mirage Beach Cafè (Viale S. Salvador, 57 Torre Pedrera) dove protagonista sarà l’eclettico Roberto Mercadini.

Nato a Cesena, classe 1978, con oltre 150 date all’anno, porta in giro per la Romagna e per il resto d’Italia i suoi spettacoli di narrazione e i suoi monologhi poetici. Su temi che spaziano dalla Bibbia ebraica all’origine della filosofia, dall’evoluzionismo alla felicità.

Quello al Mirage Beach Cafè non sarà un classico incontro con l’autore, ma uno spettacolo di narrazione che solo un “poeta parlante” come Roberto Mercadini può mettere in scena. Reciterà alcune poesie tratte dal suo ultimo libro “Sull’origine della luce è buio pesto” (Miraggi Edizioni), che lui stesso definisce comiche e impetuose. Attraverso i versi delle sue poesie vuole cambiare la prospettiva del lettore e fornirgli un nuovo modo di guardare la realtà. Vuole mostrare che essa è più profonda, più vasta, più ricca, più splendente ed oscura, più sacra ed oscena, più comica e struggente di come appaia ad occhio nudo. Di come appare, cioè, attraverso il distratto, disordinato, ordinario sguardo che l’occhio della mente gli dedica di solito.