Sabato 27 Febbraio23:48:14
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Famiglia in vacanza a Rimini, durante la visita al museo spariscono tre portafogli

Cronaca Rimini | 14:33 - 02 Aprile 2017 Famiglia in vacanza a Rimini, durante la visita al museo spariscono tre portafogli

Rimini, conosciuta come capitale del turismo, a volte prende la più spiacevole nomea di capitale del furto. A conoscere questo spiacevole aspetto è stata una famiglia di turisti originari della Provincia di Varese: marito, moglie, figlia piccola e i genitori di lui. Insieme per trascorrere il weekend a Rimini, una tre giorni di piacevole divertimento fino alle 12 di domenica. La famiglia, in visita al Museo della Città, ha subito il furto di tre portafogli, quelli custoditi nelle due borse delle donne. Il marito racconta la disavventura: "Dopo la visita alla bellissima domus del chirurgo, abbiamo approfittato dell'apertura domenicale del museo cittadino. Abbiamo lasciato le borse in custodia in uno stanzino con le cassettine di sicurezza". Al ritorno in automobile, dopo la visita al museo, la spiacevole sorpresa: i tre portafogli non c'erano più. Solamente il padre del marito aveva con sè il suo, avendolo lasciato nelle proprie tasche. "Siamo sicuri al 100% di essere entrati nel museo con tutti i portafogli - spiega il capofamiglia - anche perché siamo sempre stati assieme e rubare in due borse a persone vicine tra loro può essere rischioso". La custode del museo, rintracciata telefonicamente dai derubati, ha spiegato di non aver visto segni di effrazione della cassettina di sicurezza. A far luce sulla vicenda saranno i Carabinieri che nel pomeriggio riceveranno la denuncia da parte del capofamiglia. Il portafoglio della madre del marito è stato ritrovato, gettato a terra, nel parcheggio a fianco del teatro Galli. Un riminese lo ha raccolto e ha rintracciato la proprietaria, avvisando anche i Carabinieri. A far luce sulla vicenda potranno essere le telecamere di videosorveglianza del museo. 

< Articolo precedente Articolo successivo >