Mercoledý 11 Dicembre18:38:35
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Usa un disco di controllo intestato ad un altro, autista di bus in gita multato: 900 euro

Cronaca Rimini | 11:22 - 31 Marzo 2017 Usa un disco di controllo intestato ad un altro, autista di bus in gita multato: 900 euro

Sono stati numerosi i controlli sugli autotrasportatori  che Polizia Municipale e Carabinieri di Rimini hanno eseguito nelle prime ore della serata di giovedì.

E' stato fermato un conducente di un autobus calabrese con licenza di noleggio conto terzi. Dal controllo è emerso che il disco di registrazione dei tempi di guida era intestato ad un altro autista. L’uomo fermato soggiornava nel riminese perché stava accompagnando una scolaresca calabrese in vacanza a Riccione.

Una violazione di legge  considerata molto grave perché è un frequente escamotage volto a eludere i controlli della permanenza alla guida degli autisti. Per questo è punita con la sanzione pecuniaria di 900 euro e il ritiro della patente di guida, sanzione analoga a quella della manomissione del cronotachigrafo. In seguito sono stati esaminati altri quattro veicoli pesanti portando alla luce altre infrazioni gravi come il mancato riposo giornaliero e la guida eccessiva.