Mercoledý 03 Marzo03:40:59
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Dalla Regione 16 milioni di euro per la messa in sicurezza di aree anche in provincia di Rimini

Attualità Rimini | 08:12 - 31 Marzo 2017 Dalla Regione 16 milioni di euro per la messa in sicurezza di aree anche in provincia di Rimini

Messa in sicurezza del territorio, difesa idraulica, sistemazione di versanti e arginature. E ancora: rifacimento di ponti, consolidamento di edifici pubblici, ripristino di viabilità comunale e di erosioni spondali. La Regione Emilia-Romagna dà il via a un maxi pacchetto di 70 interventi che vale oltre 16 milioni di euro, tra fondi nazionali e regionali, da Piacenza a Rimini. Complessivamente sono 68 i Comuni interessati. Si svolgeranno 9 lavori urgenti in altrettanti Comuni dell’entroterra, compreso Pennabilli dove è programmata la messa in sicurezza del torrente Messa e del fiume Marecchia in prossimità di Ponte Messa.

“La prevenzione è al centro della nostra strategia sulla sicurezza territoriale: il lavoro comune condotto con il Ministero ci ha permesso di ottenere una nuova e importante assegnazione di finanziamenti che completano il quadro di quelli messi in campo direttamente dalla Regione”, afferma Paola Gazzolo, assessore alla Difesa del suolo e della costa”.

“L’attività di progettazione degli interventi è già partita, prima ancora della conferma dell’assegnazione delle risorse statali, perché non intendiamo perdere tempo”, conclude Gazzolo. “L’obiettivo è giungere al più presto all’apertura dei cantieri che riguardano opere molto attese dalle comunità e fondamentali per la sicurezza e la qualità della vita dei cittadini”.

< Articolo precedente Articolo successivo >