Sabato 27 Febbraio05:18:33
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Verucchio conferma contributi alle famiglie in difficoltà e alle associazioni sportive

Attualità Verucchio | 14:53 - 30 Marzo 2017 Verucchio conferma contributi alle famiglie in difficoltà e alle associazioni sportive

Nella seduta di Consiglio comunale di mercoledì 29 marzo è stato approvato il Bilancio di Previsione del Comune di Verucchio con i voti favorevoli della maggioranza e quelli contrari delle opposizioni. Il bilancio 2017 è stato costruito con la massima sobrietà con l’obiettivo di mantenere inalterati il livello e la qualità dei servizi offerti ai cittadini con particolare riferimento ai servizi alla persona. Nelle scorse settimane ha ottenuto anche la condivisione delle parti sociali.

Per quanto riguarda gli investimenti il 2017 sarà un anno particolarmente proficuo con interventi che riguarderanno sia la viabilità sia il patrimonio edilizio dell’Ente, cercando di intercettare anche alcuni contributi regionali e nazionali.

La spesa corrente invece sconta l’aumento dei trasferimenti all’Unione dei Comuni con particolare riferimento ad un amento di spesa sui Servizi sociali segno che la crisi economica non accenna a mollare la presa. Inoltre, dopo qualche anno, il nostro comune avrà a partire dai prossimi mesi un segretario comunale a tempo pieno. Rimangono inalterati i contributi alle famiglie sia per il sostegno economico di chi è in difficoltà sia per i servizi scolastici e per la pratica sportiva. 

Confermati anche i contributi a Istituto Comprensivo, Scuole Paritarie ed associazioni sportive.

Nutrito inoltre il calendario di iniziative a carattere culturale e turistico che proponiamo di realizzare durante l’anno con la collaborazione delle associazioni ed i commercianti del territorio.

Tra le entrate rimangono invariate le aliquote dei tributi comunali mentre subirà un aumento del 5% la TARI. Nell’aumento rientra anche il costo del servizio sperimentale “Porta a porta” nella frazione di Pieve Corena, quale progetto pilota in vista del prossimo bando per la gestione del ciclo dei rifiuti ed il potenziamento della pulizia delle aree interessate dalle isole ecologiche con un passaggio aggiuntivo nel periodo tra maggio ed agosto del corrente anno.

Continuano purtroppo i tagli dei contributi statali a favore degli enti locali. In particolare non è stata al momento prevista la quota di contributo compensativo IMU immobili comunali in quanto la ripartizione di detto contributo non è stata ancora comunicata dal Ministero Economia e Finanze.

< Articolo precedente Articolo successivo >