Giovedý 25 Febbraio02:38:37
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Rimini: ruba una crema e molla un pugno al vigilante per scappare, nei guai una 40enne magrebina

Cronaca Rimini | 13:48 - 30 Marzo 2017 Rimini: ruba una crema e molla un pugno al vigilante per scappare, nei guai una 40enne magrebina

Ruba una crema in un negozio e per sfuggire al vigilante che le era corso dietro, non ha esitato a sferrargli un poderoso pugno in faccia. I fatti, avvenuti nel pomeriggio di mercoledì in centro storico a Rimini, hanno avuto per protagonista una 40enne magrebina. La donna ha rubato una crema in un negozio di Corso d'Augusto, togliendo la targhetta anti-taccheggio e nascondendo la confezione nella borsa. Il responsabile della sicurezza dell'esercizio l'ha comunque fermata, chiedendole di vedere il contenuto della borsa. A quel punto la 40enne, che indossava un giubbino rosso, l'ha spintonato ed è scappata in direzione mare. L'uomo l'ha inseguita, raggiungendola una prima volta, ma venendo colpito inaspettatamente al viso da un pugno. L'inseguimento è però proseguito fino all'intervento della Polizia,che ha bloccato la donna tra le vie Oberdan e Tonti. La 40enne è stata arrestata per rapina. Poche ore prima, nello stesso negozio, un 19enne albanese residente a Napoli aveva rubato due giacche, nascondendole in una borsa schermata per eludere l'anti-taccheggio. E' stato però notato e bloccato dalla Polizia, che lo ha arrestato per furto aggravato.

< Articolo precedente Articolo successivo >