Mercoledý 03 Marzo03:56:42
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Rischio depotenziamento per l’ospedale Cervesi di Cattolica, presentata interrogazione alla Regione

Attualità Cattolica | 17:33 - 28 Marzo 2017 Rischio depotenziamento per l’ospedale Cervesi di Cattolica, presentata interrogazione alla Regione

L'Altra Emilia Romagna presenta un'interrogazione alla Giunta Regionale sull'ospedale Cervesi di Cattolica. Piergiovanni Alleva, Presidente del Gruppo, denuncia "i tagli alla sanità voluti dai governi di destra e dal governo Renzi, che stanno cancellando la sanità pubblica a favore dei privati". In questo quadro, secondo Alleva, si inserisce il previsto dimensionamento dell'ospedale Cervesi, che serve un bacino di utenza molto ampio, non solo considerato il periodo estivo e i flussi turistici. Alleva attacca: "Anche se i manager della Asl che mettono a punto la distruzione del servizio sanitario nazionale per conto della politica le chiamano razionalizzazioni, non c'è nulla di razionale nel privare i cittadini di servizi fondamentali per la qualità della vita e la serenità delle famiglie". Con l'interrogazione, l'Altra Emilia Romaga chiede "di coinvolgere i cittadini in qualsiasi decisione riguardi l'ospedale e di potenziare alcuni servizi, quali quelli di oncologia e di ginecologia, particolarmente delicati".

< Articolo precedente Articolo successivo >