Venerdì 05 Marzo08:48:27
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Cibo di strada per tutti i gusti nella prima tappa riminese dello Streeat Food Truck Festival

Eventi Rimini | 07:11 - 28 Marzo 2017 Cibo di strada per tutti i gusti nella prima tappa riminese dello Streeat Food Truck Festival

Dal 2014, con la 1ª edizione a Milano alla Fabbrica del Vapore, Streeat® Food Truck Festival ha raggiunto ad oggi 13 città promuovendo la cultura del cibo di qualità su ruote in un week-end alternativo a base di eccellenze regionali servite dai migliori Food Truck d’Italia accompagnate da tantissime Birre Artigianali, Musica selezionata e spazi verdi e accoglienti, il tutto a ingresso gratuito.

Rimini si prepara ad ospitare l'evento dal 14 al 17 aprile al Parco Federico Fellini.

Ad oggi Streeat® Food Truck Festival, ha registrato oltre 1 milione di presenze con 25 edizioni, 100 mila litri di Birra Artigianale da 30 Birrifici provenienti da tutta Italia, oltre 100 Food Truck partecipanti, decine di migliaia di KM percorsi.

I migliori Food Truck d’Italia sono selezionati secondo i rigidi parametri di Streeat® secondo cui Gourmet, Design e On the Road convivono su furgoncini, carretti, biciclette e ape car allestiti come vere e proprie cucine mobili

Le proposte culinarie dei Food Truck provenienti da tutta la Penisola sono varie e la degustazione degli innumerevoli street food sarà arricchita dalla presenza di Birrifici Artigianali tra i più rinomati d’Italia, dalle centrifughe di frutta e verdura fresche in collaborazione con Ceado e una selezione di vini naturali.

Presenti anche scelte vegane, vegetariane, gluten-free e senza lattosio.Le proposte culinarie dei Food Truck provenienti da tutta la Penisola sono varie:

Olive Ascolane DOP (Abruzzo) - Farinata di ceci (Piemonte) – Pizza fritta Napoletana (Campania) - Hamburger di Chianina (Toscana) - Arrosticini di pecora (Marche) - Frittelle di mele (Friuli Venezia Giulia) - Cannoli Siciliani riempiti al momento (Sicilia) - Gnocco fritto Modenese (Emilia) - Panino al Lampredotto (Toscana) - Supplì Romano (Lazio) – Arancini di riso (Sicilia) – Trofie al pesto e trofie di farina castagne al sugo di noci (Liguria) - Pasta fresca ripiena (Emilia Romagna) - Hamburger di Fassona (Piemonte) - Polenta nel paiolo di rame (Trentino) - Patatine Sieglinde Novelle di Galatina DOP (Puglia) - Lumache allevate in Italia (Lombardia) - Fritto misto di pesce (da tutta Italia) - Risotto giallo alla Milanese (Lombardia) - Pasta e fagioli in crosta di pane (Lombardia) -Miasse di farina di mais farcite con salumi e formaggi (Piemonte) - Burger di tonno (Lombardia) –

Kebab gourmet (Lombardia) - Pizza Romana (Lazio) - Hamburger di Angus allevato in Italia (Puglia) - Tramezzini gourmet Veneziani (Veneto) - Panigaccio con salumi e formaggi Toscani (Toscana) - Baccalà alla Vicentina (Veneto).

Non mancano specialità internazionali quali: Poff cakes con farine e uova biologiche, kebap di Angus, hot dog gourmet, churros, arepas Venezuelane, gelati Giapponesi, BBQ Americano, baked potatoes, ceviche e lomo saltado Peruviano, asado Argentino, crepès e galletes.

< Articolo precedente Articolo successivo >