Sabato 27 Febbraio10:18:14
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

I vandali non rovinano la festa di EmergeRimini: 50 esercitazioni con 400 volontari impegnati

Attualità Rimini | 06:59 - 27 Marzo 2017 I vandali non rovinano la festa di EmergeRimini: 50 esercitazioni con 400 volontari impegnati

Oltre 400 volontari appartenenti a più di 30 associazioni si sono alternati nelle due giornate di EmergeRimini.

Di anno in anno, grazie anche ad EmergeRimini, aumenta la collaborazione e la sinergia tra i volontari e le forze istituzionali quali Prefettura e Comune, oltre a Esercito Italiano, Aeronautica Militare, Polizia di Stato, Carabinieri, Guardia di Finanza, Vigili del Fuoco e Capitaneria di Porto. 

Tra le novità di quest’anno la collaborazione con l’Ufficio Scolastico Provinciale che ha permesso, ad un centinaio di studenti di 4^ e 5^ elementare, di poter partecipare sabato mattina e, oltre al percorso guidato previsto per i giovani – che quest’anno comprendeva anche esercitazioni di soccorso alpino, subacquea ed attività con le unità cinofile – di poter provare l’esperienza di un trasporto sui gommoni dei volontari della Protezione Civile.

Nonostante i vandali abbiano cercato di offuscare il successo dell’iniziativa tagliando nella notte un gommone dell’associazione Gigi Tagliani di Bellaria impegnato nelle attività, le migliaia di persone che hanno partecipato hanno reso meno amaro l’episodio. 

Nelle più di 50 esercitazioni, effettuate a terra, in mare e in cielo, sono stati coinvolti non solo dei volontari e delle forze istituzionali ma gli stessi spettatori.

Gli organizzatori ringraziano tutti coloro i quali hanno permesso di realizzare questo importante evento. Appuntamento ad EmergeRimini 2018.

< Articolo precedente Articolo successivo >