Sabato 18 Settembre11:17:42
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Caso Sol et Salus, la Corte dei conti batte cassa: sequestro conservativo per oltre 6milioni di euro

Cronaca Rimini | 11:47 - 24 Marzo 2017 Caso Sol et Salus, la Corte dei conti batte cassa: sequestro conservativo per oltre 6milioni di euro

Sequestrati beni per oltre 6 milioni di euro ai coinvolti nella vicenda dei ricoveri alla clinica Sol et Salus di Rimini. La Finanza, nel corso dell'operazione "Free code" aveva accertato che erano stati ospedalizzati pazienti provenienti da fuori regione, senza una effettiva esigenza. Il presidente del consiglio di amministrazione, l'amministratore delegato e il direttore sanitario, avevano così ottenuto degli "ingiusti profitti", cioè dei rimborsi che non sarebbero spettati da parte dell'Ausl. Le indagini avevano portato la Finanza a scoprire tutto il meccanismo. Ora viene confermato anche il danno erariale e la Procura Regionale presso la Corte dei Conti di Bologna ha ottenuto il sequestro conservativo per Euro 6.178.375,86 (importo costituente danno erariale). Sulla sede della Sol et Salus anche il vincolo giudiziario così come anche sulle somme dovute alla clinica da parte dell'Ausl.

< Articolo precedente Articolo successivo >