Venerdý 26 Febbraio13:36:13
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

FOTO: giornata vittime di mafia, 7000 persone in piazza Cavour a Rimini. Applausi ai famigliari delle vittime

Attualità Rimini | 15:46 - 21 Marzo 2017 FOTO: giornata vittime di mafia, 7000 persone in piazza Cavour a Rimini. Applausi ai famigliari delle vittime

Oggi 21 marzo è la Giornata della Memoria e dell'Impegno in ricordo delle vittime innocenti delle mafie. Numerose le iniziative organizzate dalle associazioni Libera, "Numeri contro le mafie" e "Avviso Pubblico". A Rimini, in Piazza Cavour, oltre 7000 persone da tutta la Regione per la prima grande iniziativa anti-mafia dell'Emilia Romagna, con tanti ragazzi e ragazze. Il corteo si è mosso dalle 10 da piazzale Fellini, con la delegazione dei familiari delle vittime in testa seguita dai Gonfaloni dei comuni emiliano romagnoli. In Piazza Cavour hanno poi preso parole le autorità.

Al termine della manifestazione il Vicesindaco Gloria Lisi con il Presidente del Consiglio Comunale Sara Donati, ha voluto incontrare i familiari delle vittime di mafia oggi presenti a Rimini, Margerita Asta, che ha perso la madre e i fratelli uccisi per errore nel corso dell’attentato che aveva come obiettivo il giudice Carlo Palermo; Filippo Palmeri, che ha perso il padre nel corso di un’azione di un commando mafioso che aveva come obiettivo Domenico Parisi, cognato di un latitante; Gabriella Corsare, che ha perso lo zio Giuseppe Rachichi in un agguato che aveva come obiettivo un direttore di banca; Anna Castaldi, che ha perso il fratello Paolo ucciso per errore a Pianura insieme all’amico Luigi Sequino.

< Articolo precedente Articolo successivo >