Domenica 07 Marzo19:39:19
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Pluripregiudicato intesta centro estetico alla moglie: GdF confisca beni per 500 mila euro

Cronaca Rimini | 11:58 - 18 Marzo 2017 Pluripregiudicato intesta centro estetico alla moglie: GdF confisca beni per 500 mila euro

I finanzieri del Comando Provinciale di Rimini hanno dato esecuzione al provvedimento di confisca, emesso dal Tribunale di Rimini, del 50% delle quote di una società che gestisce un centro estetico di Rimini ed una quota pari al 50% degli immobili ad essa intestati nei quali viene esercitata l’attività, beni del valore di oltre 500 mila euro, risultati  di proprietà di un pluripregiudicato.

Le indagini, partite nel 2011, avevano attestato che l'uomo, sottoposto a sorveglianza speciale, aveva fittiziamente intestato il centro estetico alla moglie e, per questo reato, il Tribunale di Rimini lo aveva condannato alla pena di tre anni e 4 mesi. A seguito di ulteriori indagini, ritenendolo ancora un soggetto pericoloso, i finanzieri hanno richiesto al Procuratore la misura di prevenzione patrimoniale.

Il provvedimento di sequestro di prevenzione è stato eseguito il 16 settembre 2016 ed eseguito il 16 marzo scorso.

I beni in questione, sin dal primo sequestro, sono gestiti da un amministratore giudiziario.

< Articolo precedente Articolo successivo >