Marted́ 09 Marzo05:04:20
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Profughi rubano uno scooter, due ghanesi ospiti in Valmarecchia nella rete dei Carabinieri. Lega Nord insorge

Cronaca Torriana | 17:39 - 15 Marzo 2017 Profughi rubano uno scooter, due ghanesi ospiti in Valmarecchia nella rete dei Carabinieri. Lega Nord insorge

La Lega Nord all'attacco dopo la denuncia a carico di due profughi ghanesi, di 27 e 31 anni, accusati del furto di uno scooter a Poggio Torriana. I due giovani sono ospitati nella sede di Poggio Torriana di una cooperativa riminese ed è stato proprio il responsabile a insospettirsi per la presenza dello scooter e ad avvisare i Carabinieri. Il Segretario Provinciale Bruno Galli definisce l'accaduto "un fatto gravissimo che deve fare aprire gli occhi a chi ancora ripone fiducia nelle presunte buone intenzioni di questa gente che, nella stragrande maggioranza dei casi, non fugge da nessuna guerra e non ha quindi il diritto di restare Italia". Per il Segretario del Carroccio, "oltre a pesare sulla nostra economia e sul nostro welfare, sempre di più si rendono protagonisti di episodi di illegalità e violenza", per questo "vanno rimpatriati, ancor di più quelli che delinquono e rubano". Sentiti dai Carabinieri, i due ghanesi in un primo momento hanno sostenuto di aver "trovato" lo scooter dietro a un bidone e avevano pensato che il proprietario lo avesse gettato.

< Articolo precedente Articolo successivo >