Luned́ 01 Marzo23:51:44
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Riminese va in prigione per aver rubato scatolette di tonno al centro commerciale, pena ridotta da 10 a 6 mesi

Cronaca Rimini | 15:30 - 14 Marzo 2017 Riminese va in prigione per aver rubato scatolette di tonno al centro commerciale, pena ridotta da 10 a 6 mesi

Pena ridotta in appello per un 45enne riminese, con precedenti e senza fissa dimora, processato per il tentato furto di 18 scatolette di tonno. Condannato in Primo Grado a 10 mesi di reclusione, in appello il suo Avvocato Paolo Ghiselli è riuscito a far valere la particolare tenuità del fatto: la pena è stata così riformulata in sei mesi e 20 giorni di reclusione, tutti scontati dal riminese. I fatti avvennero nel settembre 2016. L'uomo, incastrato dalle telecamere del circuito di videosorveglianza, fu fermato al centro commerciale "I Malatesta" di Rimini dopo aver nascosto 18 scatolette di tonno in uno zaino, in cui celava anche forbici e coltello. Da qui le accuse di furto e porto abusivo di oggetti atti ad offendere. Il 45enne ha rischiato in principio anche una pena superiore ai 10 mesi, ma il giudice di Primo Grado accolse la derubricazione del reato da furto a tentato furto. Visti i precedenti giudiziari, il legale difensore non aveva potuto appellarsi allo stato di indigenza del proprio assistito. 

< Articolo precedente Articolo successivo >