Lunedė 01 Marzo11:51:17
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Tunisini pregiudicati rintracciati alla stazione di Rimini, accompagnati al centro accoglienza di Caltanisetta

Cronaca Rimini | 11:32 - 11 Marzo 2017 Tunisini pregiudicati rintracciati alla stazione di Rimini, accompagnati al centro accoglienza di Caltanisetta

Sono in volo verso Catania, scortati da 4 agenti della Questura di Rimini, diretti al centro di accoglienza di Caltanissetta, i due tunisini più volte fermati dalla polizia di Stato per reati contro il patrimonio, stupefacenti, rapina, rissa e resistenza a pubblico ufficiale, rintracciati venerdì durante i controlli di sicurezza nella zona della stazione di Rimini. I due sono stati individuati dai poliziotti nei pressi della stazione in un gruppo di 5 stranieri irregolari (4 tunisini e un marocchino), tutti denunciati, nei confronti dei quali sono stati adottati provvedimenti di espulsione. Per i due tunisini appunto è stato disposto il loro trattenimento presso il CIE di Caltanissetta. Nel corso dei servizi di ieri, predisposti dalla Questura di Rimini anche con cani antidroga, infine sono state denunciate 3 persone e identificate 215. Rinvenuti nascosti sotto terra 9 involucri con marijuana. Infine, sono stati predisposti dal Questore Maurizio Improta, servizi mirati per contrastare furti e borseggi sui bus.

< Articolo precedente Articolo successivo >