Sabato 27 Febbraio05:09:39
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Divide casa con muri di cartongesso durante separazione a insaputa della moglie. Nei guai imprenditore riminese

Cronaca Rimini | 18:04 - 09 Marzo 2017 Divide casa con muri di cartongesso durante separazione a insaputa della moglie. Nei guai imprenditore riminese

In assenza della moglie, dalla quale si stava separando, aveva chiamato degli operai per installare dei pannelli, al fine di ridurre lo spazio dell'abitazione che aveva lasciato a disposizione della donna e dei figli. Un imprenditore di Misano di 46 anni, difeso dall'Avvocato Raffaele Moretti, si trova così a processo con l'accusa di esercizio arbitrario delle proprie ragioni, nonché per violazione degli obblighi di mantenimento. A denunciarlo l'ex moglie, una 45enne, che è stata sentita in aula nell'udienza del 9 marzo. Motivo del contendere, in primis, l'installazione di quei pannelli di cartongesso che avevano ridotto la metratura dell'abitazione, una volta condivisa in matrimonio, successivamente assegnata dal tribunale civile alla donna. Prima della decisione del giudice, l'imprenditore l'aveva lasciata per sua decisione spontanea alla moglie e ai figli, decidendo però di realizzare delle modifiche, forte del diritto di proprietà da lui esercitabile sul bene. La seconda questione da dirimere davanti al giudice riguarda invece gli obblighi di mantenimento: secondo la donna, l'ex marito non sarebbe stato puntuale nei pagamenti, versando anche somme insufficienti.

< Articolo precedente Articolo successivo >