Venerdý 05 Marzo12:08:33
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

In preda all'alcol si spoglia e si getta nel porto canale di Rimini. Muore 44enne, disposta autopsia

Cronaca Rimini | 17:18 - 08 Marzo 2017 In preda all'alcol si spoglia e si getta nel porto canale di Rimini. Muore 44enne, disposta autopsia

Sarà effettuata l'autopsia dell' uomo deceduto all'alba dopo essersi gettato nel porto a Rimini. Originario di Milano e residente a Bussero, era in Riviera per affari con il cognato, con il quale dirigeva un'impresa di consulenza per la disinfezione e l'igiene ambientale, e martedì sera aveva cenato in un ristorante di Marina centro. Dopo una bevuta in un locale, i due hanno fatto passeggiata a piedi verso il porto: arrivati sul canale, il 44enne si è tolto i vestiti e si è gettato in mare sotto gli occhi del cognato. E' stata una passante a dare l'allarme avendo notato quest'ultimo camminare barcollante. Alla polizia di Stato, intervenuta sul posto, l'imprenditore ha raccontato di aver tentato di salvare il cognato senza riuscire a riportarlo sulla banchina. In Questura fino a tarda mattinata, con il suo racconto pare abbia convinto gli inquirenti, visto anche che il 44enne prima di gettarsi in mare si era tolto volontariamente i vestiti, probabilmente annebbiato da un consumo eccessivo di alcol.

< Articolo precedente Articolo successivo >