Luned́ 08 Marzo16:43:03
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Calcio: da Bellaria a protagonista in B, il riminese Zaccagni rilancia il Verona in chiave promozione

Sport Bellaria Igea Marina | 10:49 - 08 Marzo 2017 Calcio: da Bellaria a protagonista in B, il riminese Zaccagni rilancia il Verona in chiave promozione

La Gazzetta dello Sport, nell'edizione dell'8 marzo, dedica ampio spazio a Mattia Zaccagni, il centrocampista 21enne di Bellaria che milita in Serie B con il Verona. La sua rete al Brescia ha permesso agli scaligeri di conquistare i tre punti e di agganciare la Spal a quota 52, a -1 dal Benevento capolista: Zaccagni è finito così sotto i riflettori dei media e del prestigioso quotidiano in rosa, che lo ha intervistato. Scoperto dal Verona ai tempi della Lega Pro con il Bellaria, Zaccagni si sta ritagliando spazi in un organico molto ricco dal punto di vista quantitativo: ha già totalizzato 19 presenze, con 2 reti. Mezzala di centrocampo, talvolta impiegata anche in posizione più avanzata, il giovane riminese spende parole di ringraziamento per il tecnico Fabio Pecchia: "Il mio ruolo ricorda molto quello che faceva lui quando giocava, con lui sto imparando tante cose, per esempio come attaccare gli spazi con i tempi giusti". Pecchia come modello? Non solo. "Iniesta, per chi gioca nel mio ruolo, uno così è il massimo". Nell'intervista rilasciata alla Gazzetta, Zaccagni parla dell'amicizia con il regista scuola Roma Federico Viviani, ora in forza al Bologna, e dei tifosi del Verona: "Tifosi fantastici, cantano sempre, qualche fischio fa parte del gioco". Chiusura finale per i compagni di squadra: "Ho dedicato loro il mio gol di Brescia, era una partita chiave". 

< Articolo precedente Articolo successivo >