Marted́ 02 Marzo15:56:28
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Rocca di Maioletto 'prigioniera' in Provincia di Pesaro, Lega Nord attiva la regione Emilia Romagna

Attualità Maiolo | 12:39 - 07 Marzo 2017 Rocca di Maioletto 'prigioniera' in Provincia di Pesaro, Lega Nord attiva la regione Emilia Romagna

Dopo la "denuncia" dell'Assessore al turismo del Comune di Maiolo sui ritardi nel passaggio di consegne dalla provincia marchigiana a quella romagnola, il consigliere regionale della Lega Nord, Massimiliano Pompignoli ha presentato una risoluzione con carattere di urgenza in cui sollecita la Giunta Bonaccini "ad attivarsi, in tutte le sedi opportune e con ogni mezzo a sua disposizione, affinché si proceda celermente al passaggio di competenze e di proprietà della rocca di Maioletto, sita nel Comune di Maiolo, dalla Provincia di Pesaro Urbino a quella di Rimini".

"La rocca – sostiene Pompignoli – deve diventare patrimonio storico culturale della nostra Regione e inserirsi nel passaggio di consegne dei beni un tempo di proprietà della provincia di Pesaro Urbino e oggi appartenenti alla regione Emilia Romagna".

"Al valore storico della fortezza, si coniuga l’importanza dei calanchi circostanti riconosciuti dalla Comunità Europea zona protetta a livello floreale e meta di centinaia di turisti e appassionati di trekking e mountain bike che ogni anno visitano questa zona", conclude il consigliere della Lega che per questo motivo auspica una convergenza di intenti di tutte le forze politiche di maggioranza e opposizione affinché "si persegua lo stesso obiettivo nell'interesse dei nostri territori e del turismo romagnolo".

< Articolo precedente Articolo successivo >