Mercoledì 01 Dicembre04:16:14
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Presta soldi ad amici in difficoltà, ma viene denunciato per finanziamenti abusivi. Assolto 74enne riminese

Cronaca Rimini | 17:03 - 06 Marzo 2017 Presta soldi ad amici in difficoltà, ma viene denunciato per finanziamenti abusivi. Assolto 74enne riminese

Era stato rinviato a giudizio e chiamato a rispondere di abusiva attività finanziaria. Un 74enne riminese è stato prosciolto dalle accuse, per intervenuta prescrizione, nella giornata di lunedì 6 marzo. I fatti risalgono agli anni 2008-2009. Secondo l'accusa l'imputato, un imprenditore difeso dall'Avvocato Paolo Ghiselli, aveva violato la legge elargendo dei prestiti a tre conoscenti, anch'essi operatori commerciali. Non essendo autorizzato a compiere tale attività e non comparendo nell'apposito elenco tenuto da Banca d'Italia, l'imprenditore era finito nei guai. La sua banca aveva segnalato dei movimenti "sospetti" nel conto corrente, relativamente al versamento di alcune cambiali. Da qui erano scattati i controlli da parte della Guardia di Finanza. Secondo il legale difensore, l'Avvocato Ghiselli, si trattava semplicemente di somme prestate senza alcun fine di lucro, come attestato dall'assenza di tassi di interesse, per aiutare degli amici che necessitavano di liquidità, essendo in difficoltà economiche.

< Articolo precedente Articolo successivo >