Lunedì 12 Aprile07:05:29
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Chiudono nido e scuola di infanzia a Rimini, bambini spostati: 'forte disagio per noi genitori'

Attualità Rimini | 17:04 - 01 Marzo 2017 Chiudono nido e scuola di infanzia a Rimini, bambini spostati: 'forte disagio per noi genitori'

Ultimi mesi di attività per il nido "Il Melograno" e la scuola di infanzia "Anche se piove" di Rimini. Il 30 giugno scade infatti la concessione del bando di gestione, in mano alla cooperativa Millepiedi, dei locali di via Covignano, che dall'anno scolastico 2017-2018 ospiteranno le classi della scuola statale dell'infanzia di via dell'Albero. I bimbi del nido avranno priorità di iscrizione all'Asp Valloni, gli altri saranno collocati nelle scuole di infanzia della città. Una quarantina di genitori dei bimbi che frequentano le due strutture si dicono feriti "come genitori e cittadini": i loro bambini infatti non potranno restare negli spazi attuali, ma soprattutto dovranno affrontare un diverso percorso pedagogico, con conseguenze inevitabili dal punto di vista emotivo. "Ci domandiamo se l’amministrazione comunale avrebbe potuto operare scelte diverse e se ancora possiamo sperare in una soluzione che tuteli i nostri bambini, soprattutto quelli più piccoli - scrivono i genitori in una nota - e’ difficile per noi rassegnarci a questa difficile ed inaspettata situazione". 

L'Amministrazione Comunale di Rimini sta invece valutando le soluzioni relativamente al servizio di centro estivo che veniva garantito dalla cooperativa Millepiedi nei locali di via Covignano. I genitori ne sottolineano il rischio di perdita, "in un momento per Rimini delicato come  il periodo estivo, in cui aumentano il lavoro e il bisogno di avere un servizio di centro estivo".

< Articolo precedente Articolo successivo >