Mercoledý 28 Ottobre03:56:23
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Pallanuoto, Riccione sconfitto 6-3 da Bologna. Mister Sammaritani: 'il loro portiere un muro'

Sport Riccione | 13:46 - 28 Febbraio 2017 Pallanuoto, Riccione sconfitto 6-3 da Bologna. Mister Sammaritani: 'il loro portiere un muro'

Niente da fare per la TRR Pallanuoto Polisportiva Riccione nella tana della President Bologna durante la seconda giornata del campionato di Promozione (6-3). Gara tirata ed equilibratissima, con i primi due parziali chiusi 2-1 e 0-0, poi lo scatto dei bolognesi che firmano un 3-0 nel terzo parziale sfruttando le troppe disattenzioni riccionesi e mettendo così l’ipoteca sull’incontro. Riccione, che in questa trasferta ha dovuto rinunciare a capitan Anzini, prova a recuperare nell’ultimo tempo, ma il break (1-2) non basta a rimettere in piedi l’incontro. La President Bologna è comunque fuori classifica (la prima squadra milita in A2 e disputa la Promozione con la squadra B costruita per aumentare l’esperienza dei giovani e per far fare minutaggio a chi gioca meno in A2).

“Un po’ di rammarico rimane – commenta il tecnico Daniele Sammaritani – soprattutto per i troppi errori in superiorità numerica: con un uomo in più abbiamo segnato un solo gol su otto azioni, troppo poco per pensare di portare a casa la gara contro una delle formazioni più forti del torneo. La President si è dimostrata squadra forte, tra le favorite per i primi posti. Complimenti soprattutto al loro portiere (nell’organico della squadra di A2, ndr) che ha letteralmente murato la porta facendo la differenza”.

Il prossimo impegno per la TRR Pallanuoto Riccione sarà ancora un big match, sabato prossimo in casa contro la Penta Modena (ore 18.45).



President Bologna-TRR Pallanuoto Riccione 6-3


PRESIDENT BOLOGNA: Bonora, Forgheri, Odorici, Bergo (1), Busuoli, Cremonini, Dozza (3), Gadignani (2), Rocca, Rossi, Bravetti, Savioli. 

TRR PALLANUOTO RICCIONE: G. Sacchi, Bartolucci, Filocamo, Tripaldi, Taranto, Tiberi (1), F. Sacchi (1), Foschi (1), De Maldè, Passeggio, Balducci, Biaggi, Pavani. All. Sammaritani.