Martedė 26 Settembre19:15:09
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Famosa nel mondo, ignorata a Rimini: la storia dell'azienda di Covignano e delle sue magiche scenografie di roccia

ASCOLTA L'AUDIO
Attualità Rimini | 14:15 - 16 Febbraio 2017 Famosa nel mondo, ignorata a Rimini: la storia dell'azienda di Covignano e delle sue magiche scenografie di roccia

Conosciuta in tutto il mondo, ma "ignorata" a Rimini. Sul colle di Covignano si trova la sede di RiminiRock, impresa leader nella realizzazione di scenografie di roccia artificiale. Materiale che viene utilizzato per centri benessere, spa di grandi hotel, stabilimenti termali e ville private. Fabrizio Lega, titolare assieme al padre Giancarlo e al fratello Francesco, ricorda scherzando il detto "Nessuno è profeta in patria". La RiminiRock ha un portfolio clienti importante, ha collaborato con grandi architetti e realizzato lavori in tutto il mondo, dal Brasile alla Thailandia. Nessuno però nella città in cui la ditta è nata nel 1993. "Sì è vero, non abbiamo lavori fatti nel riminese, quando ad esempio abbiamo lavori in 68 alberghi solo nel Trentino", spiega Fabrizio Lega. RiminiRock è ora protagonista anche di un progetto editoriale: una mostra fotografica, in esposizione a Bondeno di Ferrara, e un libro, che raccolgono gli scatti di fotografi protagonisti di un workshop effettuato presso la RiminiRock e ideato in occasione del cinquecentenario dell’Orlando Furioso. Un set cinematografico allestito da grotte, scogliere, dirupi e cascate artificiali con richiami anche all'immaginario felliniano, che hanno fatto da sfondo alla posa di modelle. 

In audio l'intervista di Riccardo Giannini a Fabrizio Lega.

ASCOLTA L'AUDIO
Area SondaggiIl sondaggio

Rimini calcio, ancora protagonista?