Venerdý 13 Dicembre13:48:07
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Entrano in casa con la scusa del terremoto, anziana di Santarcangelo raggirata e derubata

Cronaca Santarcangelo di Romagna | 11:21 - 15 Febbraio 2017 Entrano in casa con la scusa del terremoto, anziana di Santarcangelo raggirata e derubata

Le ha fatto credere che ci fosse un terremoto, si è introdotta nella sua casa e ha dato modo ad un complice di svaligiarla. Vittima del colpo messo a segno da una coppia di malviventi, probabilmente dell’est Europa, una anziana santarcangiolese martedì mattina. La signora si trovava nel giardino della sua abitazione in zona stazione nei dintorni della piscina. quando una donna le si è palesata davanti, spaventata, a suo dire, da una violenta scossa di terremoto in corso. Le ha chiesto di entrare in casa e di mettersi al sicuro in una stanza della casa. Nel mentre però ha lasciato la porta aperta consentendo al complice di entrare e di agire. Dopo una decina di  minuti la ladra è uscita dalla stanza e si è defilata frettolosamente: solo allora l’anziana si è accorta che il suo appartamento era stato messo sottosopra. Dall’abitazione sono stati portati via alcuni gioielli e la pensione. E' stata sporta la denuncia ai carabinieri che hanno fatto i dovuti rilievi.