Giovedý 24 Settembre19:16:02
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Elicottero caduto, folla commossa per l'ultimo saluto al pilota riminese Gianmarco Zavoli

Attualità Rimini | 17:56 - 28 Gennaio 2017 Elicottero caduto, folla commossa per l'ultimo saluto al pilota riminese Gianmarco Zavoli

Grande commozione sabato pomeriggio nella chiesa di San Girolamo, in viale Principe Amedeo, per l'ultimo saluto a Gianmarco Zavoli, il pilota riminese deceduto nella caduta dell'elicottero del 118 in Abruzzo. Il mezzo stava rientrando dopo il recupero di uno sciatore rimasto ferito ed è precipitato sulle montagne di Campo Felice, con il decesso di tutte le persone a bordo. Ai funerali di Zavoli una folla di persone ha gremito le navate della Chiesa ed erano presenti anche il sindaco Andrea Gnassi, il ministro per la Coesione territoriale e Mezzogiorno Claudio De Vincenti, il prefetto Giuseppa Strano e vari rappresentanti delle forze dell'ordine. Corone di fiori sono state inviate dal presidente della Repubblica Sergio Mattarella e dal presidente del Consiglio Paolo Gentiloni. Durante le esequie sono state lette alcune lettere degli ex commilitoni e dei colleghi del 118, che hanno ricordato l'impegno di Zavoli nell'aiutare le persone in difficoltà, come il giorno della tragica fatalità. Zavoli lascia i genitori e la fidanzata.