Mercoledý 28 Ottobre03:50:25
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

FOTO: una targa e uno speciale casco donati dal Comune di Rimini a Enea Bastianini. Bagno di folla per il pilota

Sport Rimini | 18:13 - 21 Gennaio 2017 FOTO: una targa e uno speciale casco donati dal Comune di Rimini a Enea Bastianini. Bagno di folla per il pilota

E’ stato un pensiero speciale quello che ha concluso i festeggiamenti al Vice campione del mondo di Moto3 che si sono svolti questa mattina nella Sala del Giudizio del Museo della Città. 

Dopo la targa è stato un casco veramente originale quello che a sorpresa il Sindaco di Rimini Andrea Gnassi ha consegnato nelle mani di Enea Bastianini. Un casco che, realizzato dalla Did di Davide Degli Innocenti, riprende nei colori e nei simboli, dal ponte di Tiberio alla Rosa malatestiana, al sigillo “Rimini”, la Città nella sua interezza e nel motto che Rimini porta cucito sul proprio Gonfalone: “Iacta est alea”.

“Rimini incontra Enea Bastianini” infatti è stato “il momento di festa attorno a Enea a cui pensavamo da tempo - ha detto in Sindaco di Rimini Andrea Gnassi - e che oggi, alla vigilia della ripresa della stagione agonistica che lo vedrà impegnato per tutto il 2017, siamo riusciti a realizzare per festeggiare uno degli atleti riminesi che con la sua attività sta dando lustro alla città nel mondo. E’ un po’ che l’avevamo in testa. Lo aspetta una sfida tosta e questa è la spinta della città, della sua città, un modo di dire “Enea siamo qua”. Del resto lo sappiamo, quella per le moto è una passione che da noi nasce da bambini - ha proseguito il Sindaco Gnassi -. E’ una cosa che riguarda lo sguardo, la testa, un’idea della velocità, un qualcosa che puoi dominare o ti può rovinare, e credo anche questo faccia parte del carattere dei romagnoli, capaci di confrontarsi con qualcosa di grande, di potente com’è il mondo della motocicletta. In questo mondo penso ci sia molta Romagna, la nostra terra, dove ci piace andar piano a tavola ma veloci nella vita.”

Terzo nel 2015 nella classe Moto3 del campionato del mondo, Enea Bastianini è riuscito a migliorarsi giungendo a fine campionato 2° in classifica generale. Un risultato straordinario da cui partire, questa volta con i colori della scuderia catalana Estrella Galicia di Emilio Alzamora, per far bene in una competizione d’altissimo livello com’è la Moto3 e più in generale la MotoGp.

L’incontro, alla presenza di tanti amici e tifosi che hanno riempito la Sala del Giudizio e condotto da Emilio Salvatori Capoufficio stampa del Comune di Rimini, è stato l’occasione per ripercorrere attraverso filmate fotografie le prime tappe della carriera del promettente pilota. 



Foto Ballante