Marted́ 22 Giugno04:07:21
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Ape vela pubblicitaria rimossa con traffico in tilt, titolare contesta la multa: 'mezzo parcheggiato correttamente'

Attualità Rimini | 14:30 - 30 Dicembre 2016 Ape vela pubblicitaria rimossa con traffico in tilt, titolare contesta la multa: 'mezzo parcheggiato correttamente'

Lo scorso 17 dicembre la Polizia Municipale di Rimini fu impegnata, nel pomeriggio, nella rimozione di un'ape vela pubblicitaria, in divieto di sosta. Il proprietario dell'agenzia di pubblicità "ABC Communication", Christian Capacci, per voce del suo avvocato Luca Castagnoli contesta il provvedimento. L'ape vela era parcheggiata ai margini di via XX Settembre, senza ostruire in alcun modo né la carreggiata né l'adiacente marciapiedi. Come ciclomotore, occupava regolarmente uno stallo adibito a tale scopo, senza fuoriuscire dallo stesso. Inoltre sulla parte posteriore era posizionato un lampione, cosicchè il mezzo non ostacolava comunque il passaggio a piedi. L'avvocato Castagnoli evidenzia infine che lo stallo in questione non abbia dimensioni adeguate alle previsioni del Codice della Strada. Relativamente alla rimozione del mezzo, avvenuta nel pieno del traffico del sabato pomeriggio, l'avvocato sottolinea "gli effetti pregiudizievoli arrecati alla circolazione". Anche a prescindere dalla ritenuta illegittimità della contestazione infatti, posto che il ciclomotore - come si è visto - non era di ostacolo alcuno alla circolazione dei veicoli sulla strada e dei pedoni sul marciapiedi, non era assolutamente necessaria la rimozione del ciclomotore stesso, che era in sosta da alcuni giorni. Secondo quanto riferito dall'avvocato Castagnoli, gli agenti della Municipale non avrebbero contattato il proprietario per chiedere lo spostamento del veicolo: in questo modo avrebbero evitato l'uso dell'ingombrante carroattrezzi e la creazione di code e rallentamenti.

< Articolo precedente Articolo successivo >