Lunedý 10 Maggio07:54:04
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Coriano, approvato bilancio 2017: abolizione Tasi, 500.000 euro per manutenzione scuole e strade

Attualità Coriano | 12:39 - 27 Dicembre 2016 Coriano, approvato bilancio 2017: abolizione Tasi, 500.000 euro per manutenzione scuole e strade

La Giunta comunale di Coriano vara con largo anticipo lo schema di bilancio per l’esercizio 2017, la cui approvazione in consiglio comunale è prevista per la metà di gennaio. In continuità con l’operato degli scorsi anni, si conferma l’ulteriore riduzione della pressione fiscale tramite l’abolizione definitiva della TASI. Dopo che lo scorso anno è stato abolito il prelievo sull’abitazione principale, quest’anno la Giunta Spinelli ha definitivamente cancellato il prelievo, al fine di semplificare gli adempimenti e non gravare i numerosi cittadini con obblighi che spesso si rivelano più onerosi di quanto effettivamente versato al comune. Confermata l’azione di contrasto all’evasione fiscale, che dovrebbe portare entrate per oltre 400.000 euro, in gran parte derivanti dai controlli sull’IMU che partiranno nel 2017. Confermate anche le agevolazioni della tassa rifiuti. In particolare per le utenze non domestiche (bar, ristoranti, ortofrutta) che dal 2017 avrebbero dovuto allinearsi alle tariffe del Ronchi, è prevista l’applicazione delle riduzioni introdotte nel 2013 per rendere graduale il passaggio al nuovo sistema tariffario. Per le agevolazioni a favore delle utenze domestiche vengono confermate le agevolazioni già stanziate nel 2016, per 15.000 euro. Sul fronte della spesa viene confermato integralmente l’impegno a favore del sociale, della scuola e della cultura, mentre si è lavorato per ridurre le spese legate ai consumi intermedi.



Importante è anche l’impegno per la manutenzione del patrimonio comunale. Sono oltre 500.000 euro le risorse da destinare in particolare alla manutenzione ordinaria dell’edilizia scolastica, delle strade e dei cimiteri, finanziati prevalentemente con gli oneri di urbanizzazione e i proventi delle sanzioni al Codice della strada. Per quanto riguarda il personale, oltre all’assunzione di due operai già previste dal piano occupazionale 2016, si prevede l’assunzione di altre due unità di personale.

< Articolo precedente Articolo successivo >