Venerd́ 07 Maggio19:48:33
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Ancora una spaccata in un negozio di bici, malviventi in fuga con refurtiva. Lo sfogo del titolare

Cronaca San Clemente | 11:55 - 13 Dicembre 2016 Ancora una spaccata in un negozio di bici, malviventi in fuga con refurtiva. Lo sfogo del titolare

Usano l'auto come ariete, sfondano la vetrina di un negozio e rubano 6 bici. Spaccata nella notte tra lunedì e martedì nel negozio "Reparto Corse" di San Clemente. I ladri, usando un'Alfa Mito appena rubata, hanno sfondato la vetrina dell'esercizio commerciale. All'interno hanno portato via 3 bici nuove e 3 usate. Nella fretta non sono riusciti a raggiungere il "bunker" dove vengono tenute le biciclette prestigiose. L'allarme ha messo in fuga i malviventi che hanno caricato i mezzi su un'altra macchina e sono scappati. 

L'ammontare del bottino  si aggirerebbe intorno ai 7mila euro, più i danni della vetrina.

Il negozio non ha telecamere di sorveglianza ma è dotato di un allarme che avvisa il proprietario, l'Istituto di Vigilanza e i Carabinieri. "Bisogna cercare di far qualcosa" dice con rabbia e rammarico il titolare del negozio "Ogni volta che mi squilla il telefono ho paura che ci siano dei ladri nel negozio! Siamo stanchi di questo clima di insicurezza. Mi chiedo se tutto questo ha un senso" continua il titolare "il furto di una una macchina per poi rubare delle bici. E anche se questi ladri verranno arrestati, nel giro di poco saranno nuovamente a piede libero, pronti a colpire ancora! Siamo abbandonati a noi stessi!"

< Articolo precedente Articolo successivo >