Martedý 07 Dicembre00:44:27
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Rimini, arrestato ma subito liberato il pusher che riforniva i tossicodipendenti di via Faenza

Cronaca Rimini | 14:17 - 23 Novembre 2016 Rimini, arrestato ma subito liberato il pusher che riforniva i tossicodipendenti di via Faenza

I Carabinieri di Rimini hanno arrestato uno spacciatore egiziano di 28 anni, clandestino e senza fissa dimora. Tutto è nato dalle segnalazioni di alcuni cittadini che lamentavano un via vai di tossicodipendenti in via Faenza a Rimini. Al termine di una rapida indagine, i Carabinieri sono arrivati al 28enne egiziano, che nella sua stanza di albergo nascondeva oltre 50 grammi di stupefacente, tra hashish e marijuana. Il giovane veniva contattato telefonicamente e scendeva poi in strada per vendere al dettaglio le dosi di droga. Processato mercoledì mattina per direttissima, è stato condannato a 8 mesi di reclusione, ma subito liberato con il beneficio della sospensione della pena.

< Articolo precedente Articolo successivo >