Venerd 14 Dicembre05:32:04
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Profugo della Guinea arrestato per spaccio a Rimini, patteggia 6 mesi di condanna

Cronaca Rimini | 12:44 - 05 Novembre 2016 Profugo della Guinea arrestato per spaccio a Rimini, patteggia 6 mesi di condanna

Il 22enne della Guinea, arrestato dalla Polizia nell'ambito di controlli effettuati nei residence e nei bar della città, ha pattteggiato condanna a 6 mesi di reclusione. Difeso dall'avvocato Morena Ripa, doveva rispondere dell'accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente, per essere stato trovato in possesso di alcuen dosi di marijuana. Il giovane, un profugo che ha fatto richiesta di asilo politico, ha detto di aver trovato la droga abbandonata sulla sedia di un bar.  Il ragazzo era stato fermato all'esterno di un bar di viale Regina Margherita, "incastrato" dal fiuto del cane anti-droga Margò. 


foto di repertorio

Area SondaggiIl sondaggio

Chiusura domenicale dei negozi, sei d'accordo?