Mercoledì 14 Aprile01:05:34
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Fallimento ex società editrice de 'La Voce', il 2 novembre il gip sentirà Gianni Celli

Cronaca Rimini | 15:12 - 29 Ottobre 2016 Fallimento ex società editrice de 'La Voce', il 2 novembre il gip sentirà Gianni Celli

Mercoledì 2 novembre, alle 11, si terrà l'interrogatorio di Gianni Celli, fondatore ed ex editore del quotidiano "La Voce" di Romagna. Lo ha disposto il gip nella mattinata di sabato, notificando l'avviso all'avvocato Alessandro Catrani. Celli, 72 anni, si trova attualmente ai domiciliari. Deve rispondere delle accuse di malversazione ai danni dello Stato, falso in bilancio e bancarotta fraudolenta. Il Tribunale ha disposto anche il sequestro della testata "La Voce" che è comunque regolarmente in uscita. 

< Articolo precedente Articolo successivo >