Luned́ 20 Gennaio13:19:21
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Calcio 1a Cat: Real Miramare espugna 3-1 Misano, a segno anche Docente

Sport Misano Adriatico | 17:46 - 23 Ottobre 2016 Calcio 1a Cat: Real Miramare espugna 3-1 Misano, a segno anche Docente

Vis Misano - Real Miramare 1-3

Reti: 36' Fracassi, 56' Fabbri E., 70' Docente, 83' Stella (V)


Vis Misano: Montagna, Muccini (59' Passarino), Imola, Zamagna (63' Stella), Mazzoni, Acquarelli, Muccioli (72' Tamagnini), Benedetti, Semprini, Boldrini, Meluzzi. A disposizione: Belfortini, Diletti, Pietosi, Siliquini, Stella, Tamagnini, Passarino. Allenatore: Ortalli.


Real Miramare: Ermeti, Della Rosa (53' Fabbri), Pivi, Fracassi, Nanni, Liviero, Parma, Ciccarelli (78' De Martino), Docente (68' Gori), Filippi, Biagini. A disposizione: Mensi, Maioli, Marzi, Bonucci, Fabbri, De Martino, Gori.

Allenatore: Mazza.


Arbitro: Sintini di Cesena.

Amoniti: Mazzoni, Della Rosa, Fracassi, Nanni, Acquarelli, Stella.


Primo tempo di sostanziale parita' a livello di gioco al Misano Football City, ma che vede il Real Miramare in vantaggio grazie alla rete di Fracassi, che buca la difesa locale e batte Montagna. Parte bene il Real Miramare che nei primi dieci minuti si crea due belle occasioni prima con Docente e poi con Filippi che pero' non trovano la porta. Poi Imola si prende l?incarico di guidare la reazione locale, provando prima al 22' e poi al 23' con due bei tiri da fuori che impensieriscono Ermeti. Al 31' Montagna salva il Vis Misano con una bella parata su Parma. Dopo la rete ospite giunta al 36' arriva un'altra bella reazione misanese, che prova piu' volte a ribaltare le sorti della partita, prima con Meluzzi che crea grosso scompiglio nella difesa ospite impegnando a più riprese Ermeti e poi con Muccioli che al 43' non riesce a ribadire in rete una corta ribattuta del portiere ospite. Doccia fredda per il Vis Misano ad inizio secondo tempo con il Real Miramare che allunga al 56' con Fabbri su calcio di punizione. Mister Ortalli prova a cambiare le sorti del match inserendo Passarino, che si rende subito pericoloso al 20' dalla distanza. In un momento positivo per il Misano su una veloce ripartenza il Real Miramare allunga ulteriormente con Docente che incrocia al volo e supera Montagna. Sul risultato di 0 a 3 il Vis Misano non si butta giù e prova ancora ad accorciare le distanze con Passarino su punizione, con Tamagnini che colpisce la traversa e con Stella che impensierisce da fuori Ermeti. Al 38' su calcio d'angolo Stella trova il gol che da' ancora qualche speranza alla formazione locale, ma ogni speranza svanisce al 43' quando Meluzzi si presenta sul dischetto del rigore ma si lascia ipnotizzare da Ermeti. 

Signorini Luca - Ufficio stampa Vis Misano