Mercoledý 05 Agosto06:21:39
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Traffico farmaci antitumorali, latitante si costituisce: furti anche a Rimini e Riccione

Cronaca Nazionale | 12:30 - 23 Ottobre 2016 Traffico farmaci antitumorali, latitante si costituisce: furti anche a Rimini e Riccione

Si è costituito alla casa circondariale di Cassino (Frosinone) un napoletano di 54 anni Pasquale Sparano, destinatario di un'ordinanza di custodia cautelare in carcere nell'ambito dell'operazione 'Caduceo' condotta dai carabinieri di Ferrara, che hanno scoperto un traffico di farmaci antitumorali. Quindici le ordinanze di custodia cautelare in carcere emesse dal Gip di Bologna già eseguite, una ai domiciliari più un obbligo di firma.Anche gli ospedali di Rimini e Riccione hanno subito ingenti furti il 10 marzo del 2014, con farmaci sottratti per un valore complessivo di 72.000 euro (leggi QUI la notizia precedente)

Alcuni componenti del gruppo si erano allontanati dal capoluogo campano, zona di origine e sede operativa dalla banda, per sottrarsi alla cattura. Le ricerche degli investigatori hanno permesso di individuare a Cassino l'uomo che, ormai prossimo alla cattura, ha preferito costituirsi. Le indagini continuano per ricercare e catturare l'ultimo componente della banda.