Domenica 29 Marzo16:57:46
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Boom per la fiera del tartufo a Sant'Agata, 50.000 visitatori. Forlì vince gara miglior tartufo

Eventi Sant' Agata Feltria | 18:25 - 17 Ottobre 2016 Boom per la fiera del tartufo a Sant'Agata, 50.000 visitatori. Forlì vince gara miglior tartufo

La terza domenica della Fiera Nazionale del Tartufo Bianco verrà ricordata per lungo tempo. Sant'Agata Feltria è stata letteralmente invasa da una folla festante, curiosa e appassionata. Favorita anche dal bel tempo, la manifestazione ha regalato momenti di godibile spettacolo, contenitori culturali sempre aperti, una ottima e variegata offerta gastronomica e soprattutto una "gara" di tartufi davvero da leccarsi i baffi.

Il "Premio 2016" per il miglior tartufo bianco pregiato se lo è aggiudicato la ditta Morelli di Santa Sofia (Forlì) per una "pallina" “pezzo” da 880 gr (20 m di diametro), un tubero dal “profumo intenso, tosto al tatto, molto aromatico” le altre motivazioni della speciale giuria (tre persone capitanata da Marco Davide Cangini). Peso, compattezza della “pallina”, stato di conservazione, presenza e aroma, sono le caratteristiche per l'assegnazione del Premio. Al secondo posto si è classificata la ditta Marini e Azzolini di Acqualagna, con un bel "pezzo" da 600 gr; terzo, SZ di Chieti, con un bianco da 540 gr.

Gli organizzatori hanno calcolato in 50.000 visitatori le presenze della giornata. Cinque agenti di Polizia Municipale dell'Unione dei Comuni Valmarecchia, affiancati dall'Associazione Nazionale Carabinieri, hanno "vegliato" per tutta la giornata su strade e parcheggi, mentre la sicurezza dei visitatori è stata garantita dal costante presidio dei Carabinieri. 


Il tartufo di S. Agata martedì va in trasferta: una delegazione della Pro Loco, con il commerciante Lorenzo Boldrini della S. Agata tartufi, sarà a Treviso presso il Best Western Premier BHR Treviso Hotel, dove il consorzio riminese Costa Hotels organizza una importante manifestazione. Alla presenza di operatori turistici, albergatori e giornalisti, farà passerella la Romagna, anche gastronomica. “S.Agata terrà alto il nome della Valmarecchia – assicura il presidente Stefano Lidoni – con il Tartufo Bianco Pregiato ed altri prodotti del territorio”.

La Fiera Nazionale del Tartufo Bianco pregiato dà appuntamento a domenica 23 e 30 ottobre, sempre dedicate al tartufo nella Fiera di Sant’Agata Feltria (giunta alla XXXII edizione), e alla valorizzazione di prodotti tipici, selezionando le eccellenze, e regala anche un “piatto” gustoso di spettacoli, musica e iniziative.