Martedì 11 Agosto23:48:46
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Ciclismo amatoriale, Benessere e Sport Santarcangelo trionfa nella Bellaria-Montetiffi

Sport Bellaria Igea Marina | 12:37 - 16 Ottobre 2016 Ciclismo amatoriale, Benessere e Sport Santarcangelo trionfa nella Bellaria-Montetiffi

La Sport e Benessere Santarcangelo prende la rivincita sulle Frecce Rosse di Rimini. Dopo la vittoria di Christian Pazzini nel Trofeo Città di Rimini, tenutosi sabato a Covignano, altre emozioni con il ciclismo amatoriale nell'appuntamento di domenica mattina con la Bellaria Montetiffi - Memorial Michele Pezzi. La corsa si tiene in linea sulla distanza di 60 km, con traguardo volante in località Le Felloniche, gran premio della montagna a Sogliano e arrivo a Montetiffi. Al traguardo della prima gara Matteo Di Donato della Sport e Benessere Santarcangelo ha preceduto proprio Pazzini. Entrambi i ciclisti categoria elite (da 19 a 29 anni), hanno fatto parte del gruppo di dieci ciclisti che da subito ha dato ritmo alla gara con la fuga dal resto del gruppo. Terzo Marco Spada della Gianluca Faenza Asd, primo nella sua categoria M3 (da 40 ai 44 anni).


Nella seconda gara ancora Sport e Benessere Santarcangelo prima al traguardo con Mauro Mondaini, che ha preceduto Gianni Giacomoni dell'As Team. Nella categoria donne si completa il tris per la società sportiva clementina con Mariangela Patrignani, con Debora Morri (Team del Capitano) seconda e Monia Conti (Nob Jollywear) sul gradino più basso del podio. Alla corsa hanno preso parte circa 200 ciclisti e tutte le realtà sportive del territorio, tra cui la Valmaracing di Novafeltria, con Gianluca Zanotti ottavo al traguardo nella prima gara e quarto di categoria.





Nella foto i due vincitori: Di Donato (a sinistra) e Mondaini (a destra)