Luned́ 03 Ottobre14:39:10
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Cesaretti trascina il Santarcangelo Calcio, con la capolista Pordenone spettacolare 3-3

Sport Santarcangelo di Romagna | 20:26 - 15 Ottobre 2016 Cesaretti trascina il Santarcangelo Calcio, con la capolista Pordenone spettacolare 3-3

Il Santarcangelo sfiora il colpaccio sul campo della capolista Pordenone, che per tre volte rimonta gli avversari. Una topica dell'esperto portiere locale dà il via libera ai clementini al 29': l'estremo difensore svirgola il rinvio di piede, Merini serve Cesaretti che a porta vuota non perdona. Dieci minuti dopo l'ex Forlì Ingegneri capitalizza un cross di Pellegrini, servito da Berrettoni, e infila Nardi di testa. Al 50' Tomei respinge su Cesaretti, Merini segna sul tap-in. Nell'azione il portiere si infortuna e lascia il posto all'ex Parma e Ancona D'Arsiè. Il Pordenone trova il rigore del 2-2 al 73' con il neo entrato Cattaneo: dagli undici metri Arma supera capitan Nardi. Lo scatenato Cesaretti è ancora decisivo al 76', quando firma la doppietta personale dopo essersi involato sul filo del fuorigioco. Il Pordenone trova il 3-3 all'84': punizione battuta dallo specialista Burrai, Misuraca di testa infila sotto l'incrocio opposto, dove Nardi non può arrivare.



Pordenone - Santarcangelo 3-3

Reti: 29' Cesaretti (S), 39' Ingegneri (P), 50' Merini (S), 73' rigore Arma (P), 76' Cesaretti (S), 84' Misuraca (P).


Pordenone (4-3-1-2): 1 Tomei (12 D'Arsiè dal 52') - 2 Pellegrini (23 Pietribasi dal 78')  5 Ingegneri 4 Stefani 11 Semenzato - 26 Misuraca 8 Burrai 7 Azzi (16 Cattaneo dal 55') - 10 Berrettoni - 14 Martignago 9 Arma.

In panchina: 3 De Agostini, 13 Marchi, 18 Broh; 6 Suciu, 15 Parodi, 21 Gerbaudo; 19 Raffini.

Allenatore: Tedino.


Santarcangelo (3-5-2): 22 Nardi - 19 Oneto 5 Adorni 21 Sirignano - 15 Posocco 24 Danza 10 Dalla Bona 4 Carlini (16 Gulli dall'86') 3 Rossi - 27 Merini (17 Ungaro dal 70') 7 Cesaretti.

In panchina: 12 Santini; 2 Paramatti, 6 Ronchi; 8 Valentini, 28 Rondinelli, 29 Battistini; 9 Cori, 11 Mancini, 18 Alonzi.

Allenatore: Marcolini.


Arbitro: D'Apice di Arezzo.

Ammoniti: Ingegneri, Oneto, Danza, Sirignano.

< Articolo precedente Articolo successivo >